Catalogo dei grandi vini francesi

L’Enciclopedia dei Vini Francesi

La Ligne de Vigne

IL CATALOGO G.M.F. 2022

Non solo un catalogo.
Un romanzo autobiografico, un diario di viaggio, il racconto di una rivelazione che, strada facendo, si fa “Encyclopedie”, appassionata testimonianza di scoperte in terra di Francia.

SCOPRI QUI
l’Encyclopédie
Française
du vin 2022

Catalogo GMF 2022

SCOPRI QUI
l’Encyclopédie
Française
du vin 2022

Vini della Loira Terra Vita Vinum

Anjou, Savennières

Terra Vita Vinum

NEW ENTRY 2022

Luc Briand, originario di St-Lambert du Lattay, e sua moglie, storica  enotecaria, hanno acquistato il pacchetto di maggioranza dell’ex Domaine  Richou, oggi divenuto Terra Vita Vinum. La proprietà è composta  di 32 ettari completamente convertiti in agricoltura biologica a  partire dal 2013.

Una azienda la cui evoluzione tendente all’alto livello  viene attentamente seguita dalle più prestigiose penne di Francia.

leggi tutto
Domaine Haute Fevrie, Muscadet sur Lie

Muscadet Sèvre et Maine

Domaine Haute Févrie

NEW ENTRY 2022

Claude Branger ha iniziato assieme a suo padre a lavorare la vigna “dietro il cavallo” su 7 ettari. Oggi la proprietà si estende per circa 26,5 ettari vitati.
Suo figlio, Sebastien, è arrivato ufficialmente nel 2007 a lavorare in cantina.

Siamo al cospetto di un viticultore coscienzioso che non ama le cose facili – per esempio quasi tutte le attività si svolgono manualmente.

leggi tutto
Domaine Jacques Prieur, Vini Borgogna

Bourgogne

Domaine Jacques Prieur

Dal 1868 il Domaine Jacques Prieur detiene uno dei più rari mosaici di terroir della Borgogna.

Oggi è certamente il solo a possedere vigne sulle più grandi appellazioni in Côte de Beaune come in Côte de Nuits: Chambertin, Musigny, Clos De Vougeot, Echézeaux, Corton, Meursault e ancora Montrachet. A tutto questo ben di Dio si aggiungano tre prestigiosi Monopole.

leggi tutto
champagne

Champagne

Champagne 1er Cru Philippe Gilbert, Champagne Grand Cru J.M. Labruyère

Lo Champagne Philippe Gilbert proviene dai vigneti della zona meridionale delle montagne di Reims tra i villaggi di Ay e Dizy.

La maison de Champagne J.M. Labruyère è posta tra le colline del villaggio di Verzenay, reputato uno dei migliori “terroir” della Champagne, assieme ai villaggi di Bouzy e Ambonnay: tutti insigniti della denominazione Grand Cru.

SCOPRI PHILIPPE GILBERT SCOPRI J.M. LABRUYÈRE
Jurançon
Jurançon

Jurançon

Utilizzato per il battesimo di Enrico IV, il vino di Jurançon è divenuto ben presto il più impiegato nelle cerimonie dalla casa regnante. Qui ha origine la prima AOC di Francia, qui il primo divieto di importare vino straniero e allo stesso tempo una definizione di scala qualitativa delle vigne.

Cave de Gan

Raggruppa ad oggi 300 viticultori, vinifica ogni anno 37.000 Ettolitri di vini distribuiti tra le grandi appellazioni del territorio: AOC Jurançon Doux, AOC Jurançon Sec, AOC Béarn.

SCOPRI CAVE DE GAN

Clos Lapeyre

Jean Bernard Larrieu, forte personalità di uomo ed enologo, produce vini con altrettantapersonalità ed originalità, di spessore, lunga tenuta, grande stoffa e grande regolarità

SCOPRI CLOS LAPEYRE